passa ai contenuti
Averno Anteprima di questo documento
ChiudiAnteprima di questo documento

Averno

Autore: Louise Glück; Poets Laureate Collection (Library of Congress)
Pubblicazione: New York : Farrar, Straus and Giroux, 2006.
Edizione/Formato:   Libro a stampa : English : 1st edVedi tutte le edizioni e i formati
Sommario:
Averno is a small crater lake in southern Italy, regarded by the ancient Romans as the entrance to the underworld. That place gives its name to Louise Glück's eleventh collection: in a landscape turned irretrievably to winter, it is the only source of heat and light, a gate or passageway that invites traffic between worlds while at the same time opposing their reconciliation. Averno is an extended lamentation, its  Per saperne di più…
In fase di caricamento della copia online di questo documento… In fase di caricamento della copia online di questo documento…

Trova una copia in biblioteca

In fase di recupero della sede e disponibilità di questo documento… In fase di recupero della sede e disponibilità di questo documento…

WorldCat

Trovalo in biblioteca a livello globale
Biblioteche nel mondo che possiedono questo documento

Dettagli

Genere/formato: Poetry
Poetry genre
Persona nominata: Persephone, (Greek deity); Persephone, (Greek deity)
Tipo documento Libro
Tutti gli autori / Collaboratori: Louise Glück; Poets Laureate Collection (Library of Congress)
ISBN: 9780374107420 0374107424
Numero OCLC: 59712168
Descrizione: viii, 79 pages ; 24 cm
Contenuti: The night migrations --
October --
Persephone the wanderer --
Prism --
Crater Lake --
Echoes --
Fugue --
The evening star --
Landscape --
A myth of innocence --
Archaic fragment --
Blue rotunda --
A myth of devotion --
Averno --
Omens --
Telescope --
Thrush --
Persephone the wanderer.
Responsabilità: Louise Glück.

Sinossi:

Averno is a small crater lake in southern Italy, regarded by the ancient Romans as the entrance to the underworld. That place gives its name to Louise Glück's eleventh collection: in a landscape turned irretrievably to winter, it is the only source of heat and light, a gate or passageway that invites traffic between worlds while at the same time opposing their reconciliation. Averno is an extended lamentation, its long, restless poems no less spellbinding for being without plot or hope, no less ravishing for being savage, grief-stricken. What Averno provides is not a map to a point of arrival or departure, but a diagram of where we are, the harrowing, enduring presence. --Publisher.
In fase di recupero di note su questo documento In fase di recupero di note su questo documento

Commenti

Commenti degli utenti

Etichette

Le etichette di tutti gli utenti (1)

Vedi le etichette più popolari come: lista di etichette | nuvola di etichette

Documenti simili

Soggetto(i):(3)

Liste di utenti con questo documento (3)

Conferma questa richiesta

Potresti aver già richiesto questo documento. Seleziona OK se si vuole procedere comunque con questa richiesta.

Chiudi finestra

Per favore entra in WorldCat 

Non hai un account? Puoi facilmente crearne uno gratuito.